capellilisci.net
Mjesto ravne kose.


Capelli Lisci :

Ako kovrčava kosa je simbol lakoće, glatka kosa nesumnjivo dati veći autoritet, a ne iznenađujuće oni su preferirani od strane novinara i profesionalaca. CAPELLILISCI.NET je stranica koja promiče ravnu kosu, kao i Hairdressers koji se čini da ih preferiraju možda zbog povećane kreativnosti koja im omogućuje. Savršeno kao temelj za kosa tinkture svih vrsta, glatke kape su voljeli i mladi i dame, i dopustiti da se uređene na tisuću načina. CAPELLILISCI.net tvrdi da je ravna kosa nosi sebe da se boji na toliko načina, ali to je s ponižavajućim tehnikama koje daju svoje najbolje, omogućuju frizera izraziti svoju maštu i omogućiti im da stvaraju ubrizgava modne kolekcije kose. Vruća plavuša, tamna čokolada, vatreni bakar su sve boje indicirano za ravnu kosu, u stanju ublažiti ozbiljnost tipična za ovaj fold tako voljen za svoje savijanja.

news n°
151771
From beautynews
29 Oct 2020
Chiara Ferragni ha rinnovato la collaborazione con Lancôme, lanciando la seconda collezione di make-up che porta il suo nome. Tra palette di ombretti, rossetti brillanti e un packaging blu metallizzato, la fashion influencer ha proposto dei prodotti perfetti per imitare i suoi trucchi decisi e audaci.
news n°
96092
From gossip
16 Oct 2020

COTY: una delle più grandi aziende di profumeria nel mondo VENDE i Brand WELLA, CLAIROL, OPI e GHD.

COTY vende i BRAND ❤️ WELLA, CLAIROL, OPI, GHD al fondo finanziario KKR

I Brand venduti al fondo finanziario KKR verrano confluiti in una nuova società: WELLA COMPANY

L'operazione di trasferimento per i problemi creati dal COVID-19 verrà completata tra Dicembre 2020 e Febbraio 2021

Mano foto creata da freepik - it.freepik.com

news n°
95953
From gossip
16 Oct 2020

NICE TO MEET ME by ALTER EGO ITALY - Gruppo Pettenon - è il Virtual Event dove sperimentazione estetica e ricerca della conoscenza di sé si incontrano.

Federico-Pegorin-Afsoon-Neginy
Federico Pegorin - Afsoon-Neginy

5 Ottobre 2020 - Il virtual event Nice to Meet Me ha realizzato dal brand Alter Ego Italy appartenente ad AGF88 Holding, e che da oltre trent’anni è riconosciuto nel settore professionale haircare, è stato presentato sulla piattaforma digitale WeCosmoprof. L’evento si è aperto in un vortice di emozioni, di suggestioni verbali, visive e uditive che hanno trasportato lo spettatore in un percorso di conoscenza di sé e sperimentazione professionale conducendolo a guardare al futuro con occhi diversi !

Madrina del virtual event Victoria Cabello, che con la sua ironica e brillante personalità ha condotto il pubblico in un mondo nuovo, in cui le aspettative sono cambiate e il concetto stesso di bellezza viene messo in discussione: Alter Ego Italy è il brand che abbraccia il dialogo interiore e le diverse sfaccettature di una donna, per rivelarne il vero potenziale.

Il virtual event Nice to Meet Me ha preso vita all’interno dello straordinario Labirinto della Masone di Franco Maria Ricci, un luogo unico nel suo genere composto interamente da piante di bambù. Un percorso lungo oltre 3 chilometri immerso nel silenzio mistico di diverse specie di bambù, pianta sempreverde, elegante, flessuosa e altissima in grado di ridurre l’anidride carbonica restituendo grandi quantità di ossigeno.

Accanto a Victoria Cabello, ad accompagnarla in questo straordinario viaggio, Afsoon Neginy COO Business di Agf88 Holding, insieme le due donne sono riuscite a raccontare con energia, eleganza e professionalità la filosofia di Alter Ego Italy.
Victoria Cabello ha presentato gli straordinari HairStylist del mondo Alter Ego Italy:

  • Brittany Chambers una Celebrity Hair stylist, nonchè fondatrice del rinomato salone Fluff di Denver in Colorado. Conosciuta sul mercato americano per il suo approccio basato sulla sostenibilità ambientale e sociale.
  • Manuel Collado, celebre hairstylist spagnolo del salone Emede di Valenza. Definito il Dalì dei parrucchieri spagnoli, perché le clienti nel suo salone fanno un vero viaggio interiore, lavorano insieme a lui in un percorso di introspezione per far emergere la parte più profonda di sé stesse.
  • Adriana Valles, nata in Argentina, si è affermata a Ferrara dove ha costruito un team di donne che guida con stile, professionalità, coraggio , tenacia e determinazione. Considerata una delle donne simbolo nel settore dell’hairstyiling in Italia perché è portavoce del gruppo “505 Parrucchiere è donna” nato per sensibilizzare il settore sul ruolo delle donne nel mondo dell’acconciatura.
  • Gruppo Madica Milano, con i loro 16 saloni in tutta Italia sono diventati un vero e proprio punto di riferimento per la scena milanese che è stata anche una di quelle più colpite dal lockdown. Da questa crisi sono riusciti a ripartire evolvendosi e scoprendo nuove opportunità confermandosi un’eccellenza del settore.
labirinto masone eventi

La madrina dell’evento ha poi svelato gli straordinari look di 4 modelle che sono stati realizzati dagli stilisti del team GOGEN direzione artistica di Alter Ego Italy. Delle vere e proprie opere d’arte che hanno decretato l’indiscussa bravura dei Gogen, gruppo affiatato, nonché vincitori assoluti del Visionary Awards International nel 2011.

news n°
151775
From beautynews
29 Oct 2020
Il mondo STEM è quello delle discipline scientifico-tecnologiche, un settore ancora percepito come "maschile", dove le donne sono numericamente inferiori e fanno più fatica a emergere. A Fanpage.it hanno raccontato come stanno le cose e cosa sperano per il futuro tre giovani ricercatrici recentemente premiate con la borsa di studio L'Oréal-UNESCO, un aiuto importante perché incentiva le donne ad andare avanti con il loro lavoro. Ma si può fare di più.
news n°
151769
From beautynews
news n°
151763
From beautynews
29 Oct 2020
L'artista ha donato parte del suo compenso alla sua piattaforma Serving the People a sostegno dei creativi emergenti
news n°
151766
From beautynews
news n°
96345
From gossip
20 Oct 2020

Siamo un popolo di fanfaroni: stanno pubblicizzando in questi giorni, con una faccia tosta senza limiti, di aver creato la prima TV per Parrucchieri !

fake-news

Non sanno, non leggono, non sono informati (o sono solo dei furbastri) che da 20 anni esiste GLOBElife.TV, una televisione con centinaia di video on demand e un archivio proprio (non su youtube e vimeo) e un server dedicato con contenuti relativi a show, news, backstage, step by step, presentazione prodotti di settore, etc.

POVERI TAROCCHI !!!

Notizie vettore creata da freepik - it.freepik.com

news n°
151759
From beautynews
29 Oct 2020
Siamo sempre stati abituati a vedere Zendaya con una chioma lunga e scura e, fatta eccezione per qualche sfumatura rossa, non ha mai osato troppo. Ora le cose sono cambiate: la star statunitense si è ispirata agli anni '90 e ha fatto degli originali colpi di sole biondi.
news n°
96369
From gossip
21 Oct 2020
Xaro Ferri Sanchís Internatiional Hairstylist

Spring inspires us; captivates us, catches us and makes us fall in love; it invites us to smile, to walk, to enjoy this stage of rebirth and life in its purest state. Xaro Ferri pays a delicate tribute to spring and its colors in her CLAIRE collection, an ode to shades of pink, green and blue; to flowers, water, and nature.

Ph: Julian Gabaldón
Make-up: Karla Rillo
Stylist: Vicente Blasco

hair-collections

news n°
151773
From beautynews
29 Oct 2020
Versatili, adatti a ogni stile e a prova di freddo: i modelli che ogni uomo dovrebbe avere
news n°
151765
From beautynews
29 Oct 2020
In moltissime zone d'Italia le scuole, anche primarie, sono di nuovo chiuse a causa del Covid e i bambini tornano a fare lezione su tablet e computer dalle loro stanzette o dalla cucina di casa. Cosa possono fare i genitori per supportarli in questo percorso lo spiega la psicologa dello sviluppo Melania Oliviero.
news n°
96378
From gossip
26 Oct 2020

The new style show held as a hybrid event (On site and Virtual), 1st COSME Week 2020 attracted significant attention from industry professionals and the exhibition came to a successful close

COSME OSAKA 2020

Under a situation where most exhibitions in 2020 have been postponed due to COVID-19 Show Management succeeded in organising the show safely by taking strict measures against COVID-19 requiring all exhibitors visitors
to wear a mask, taking body temperature with thermography devices at all the exhibition entrances, offering hand sanitizer at all the exhibition entrances, etc.

For this long awaited professional exhibition, both exhibitors and visitors seemed to be so excited, and as each show venue (on site virtual) was bustling with active business discussions, this new style of COSME Week is considered as an important exhibition to accelerate industry growth further.

The highlights of COSME Week [OSAKA] 2020

At COSME Week 2020 everything about beauty, such as cosmetics brands, beauty food, OEM, ingredients, etc gathered under one roof.

"Made in Japan" - Stem cell containing" - "For a new life in times of COVID 19" products drew significant attention.
At COSME OSAKA for finished products, Made in Japan products with local ingredients like "hair care series enriched with ONSEN (hot spring) essence", 100 pure Made in Japan CBD oils" received attention, especially from visitors around the world. The other exhibitors, expanding their market globally, with products containing human stem cells, also tremendous attention.


EXHIBITS

All kinds of cosmetics development solutions like OEM, Private Label, Packaging, Containers, Ingredients, Lab Devices, Testing, Sales & Marketing Tools etc.

Finished products like Skin Care, Makeup Products, Hair Care Products, Body Care Products, Natural/Organic Products, Spa Beauty, Beauty Equipment etc.

news n°
151768
From beautynews
29 Oct 2020
Melania Trump ha preso parte alla tradizionale cerimonia "dolcetto o scherzetto" che si tiene ogni anno alla Casa Bianca, sfoggiando un look a tema perfetto per Halloween. L'unico piccolo "inconveniente"? Il cappottino arancione ha un prezzo da capogiro.
news n°
151770
From beautynews
news n°
96506
From gossip
27 Oct 2020

TUSIANO hairbeautyspa.concept di San Severo (Foggia)
è stato selezionato per la pubblicazione sulla:

TOP HAIRSTYLIST 2021
Guida ai Migliori Parrucchieri d’Italia

Tusiano hairbeautyspa.concept ❤️ è stato selezionato per la pubblicazione sulla TOP HAIRSTYLISTS – Guida ai migliori parrucchieri d’Italia 2021

TUSIANO hairbeautyspa.concept: proprietario e direttore artistico del salone pugliese è Giuseppe Tusiano, che con passione e impegno offre un numero di servizi incredibili a tutte le sue clienti, ed ora è stato selezionato per la pubblicazione sull’importante Guida TOP HAIRSTYLIST 2021!

LOGO Tusiano

Via De Deo, 28
San Severo (FG)

Il Salone sarà anche tra quelli pubblicati su VOGUE e VANITY FAIR a marzo 2021!
COMPLIMENTI!

logo vogue e vanity fair
news n°
151776
From beautynews
29 Oct 2020
L'OMS ha definito la Pandemic Fatigue come una risposta normale vista l'entità della pandemia e l'impatto delle misure di sicurezza sulla vita quotidiana. La psicologa Maria Beatrice Toro spiega nei dettagli cosa è questo disturbo e stila una lista di dieci consigli per aiutare le persone a venirne fuori.
news n°
96326
From gossip
19 Oct 2020

Find put the latest hair collection, called “Hair Rock ”, made by “ Stefano Conte” international hairstylist from IT

Hairstylist: Stefano Conte
Ph: Stefano Conte
Model : Matteo

hair-collections

news n°
151764
From beautynews
29 Oct 2020
Zara ha debuttato nel mondo della biancheria intima. Ha lanciato la prima collezione di lingerie, si chiama "The Female Gaza" ed è composta da slip, reggiseni, indumenti da casa, accessori e accappatoi. I prezzi? Sono in perfetta linea con le tradizionali proposte low-cost del colosso spagnolo.
news n°
96395
From gossip
23 Oct 2020

www.parrucchieri-italia.it
offre GRATUITAMENTE
la possibilità per le tue Clienti di PRENOTARE DIRETTAMENTE
i servizi del Tuo salone, come indicato dal DCPM.

Avvisa subito tutte le Tue clienti !

news n°
151777
From beautynews
29 Oct 2020
Chi era adolescente negli anni Novanta guarda oggi a quel decennio con un pizzico di sana nostalgia. La moda ha prodotto tanti orrori, difatti riguardarsi nelle foto dell'epoca è una piccola tortura. Ma ci sono state anche tante cose che hanno lasciato un segno positivo nei nostri ricordi. Ecco 8 miti intramontabili.
news n°
151762
From beautynews
29 Oct 2020

For Dustin Thierry, a contemporary artist and photographer from Curaçao whose work is focused on the Afro-Caribbean diaspora in the Netherlands, photography is an urgency, a search for a sense of belonging and a way of processing very personal issues while telling a broader story. With his series “Opulence”, dedicated to the memory of his brother, he documents the queer Afro-Caribbean Ballroom scene communities in Europe in a series of graceful black and white portraits. Thierry manages to create timeless, poignant images of an underrepresented reality, all while learning to deal with his traumas. His work “Opulence” is on show at the Van Abbe Museum in Eindhoven until April 4th, 2021, and has just been awarded the prix du public at the 2020 Hyères festival and the first edition of the “Berry Koedam Award”. Here’s our Q&A with the artist.

Opulence by Dustin Thierry
Opulence, Thaynah Vineyard at the 'We Are The Future And The Future Is Fluid' Ball organised by Legendary Marina 007 and Mother Amber Vineyard. Body painting by visual artist Airich. Amsterdam 2018Dustin Thierry
Opulence, Wolkoff and Wickid from the House of Garcon with the Grand Prize for Tag Team All American Runway at The United States of Africa Ball Pt.IIIDustin Thierry
OpulenceDustin Thierry
OpulenceDustin Thierry
Opulence, Ritchy Princess of the House of LaDuree at the 'On The Cover of Opulence Vogue' Ball under direction by Zueira Mizrahi. Berlin 2018Dustin Thierry
Opulence, Fetsayy 007 at the 'We Are The Future And The Future Is Fluid' Ball organised by Legendary Marina 007 and Mother Amber Vineyard. Amsterdam. 2018Dustin Thierry
Opulence, Sarah-Lou Maarek walked the category 'Femxle Figure Face' during the Cleopatatra Ball Pt.IIDustin Thierry
Opulence, Love necklace detail on Lesly Ebony at the 'Twinyx Birthday Mini-Ball Vogue Edition'.Dustin Thierry
Opulence, f.l.t.r.: 007, 007, Athena Ebony, 007 at the 'Twinyx Birthday Mini-Ball Vogue Edition'Dustin Thierry
Opulence, Enki Laduree after walking the category; 'Butch Queen Face' at the Cleopatra Ball Pt.IIDustin Thierry
Opulence, Mother Honeysha West outside at 'The Olympics Ball'. July 2019 The House of Balanciaga.Dustin Thierry
Opulence, Kiara Scarlett Banks Mother of the Kiki House of Mermaids. Member of The House of Balanciaga.Dustin Thierry

How did you get interested in photography? I became interested in photography through scuba diving. I was born on the Caribbean island of Curaçao, which has one of the most beautiful underwater parks that I know of. As a teenager, I had to move a lot and began longing about going back home; back to the sea. The undervalued marine life was one of the main reasons why I felt that I should start looking at my life differently. This shaped my already curious nature into a more practical one. At one point in my life, I wanted to be a DOP, but wasn’t accepted into film school. Then, a friend recommended I try photography as a way to get more technical and intuitive understanding of how images work and how they work in relaying a narrative. This remark encouraged me to get rid of all the bells and whistles of a DSLR and I invested my minor savings into a Nikon F3 camera. I found solace in the darkroom and discovered how telling my story at the time, and those of others in similar situations, through photography became a powerful means of expression. Photography allowed me to slow down, observe and focus more profoundly on my encounters.

What is photography for you? Photography is the main medium in my creative practice through which I express the narratives that I feel need to be heard or that I am drawn to.

What are the themes you are interested in tackling with your work? The largest themes throughout my work have been representation with an undercurrent of healing. I have always been particularly intrigued by the visual theme of the family unit. These themes all intersected with the reality of the chosen families I documented at Ballroom voguing events around Europe for my​ Opulence​ series. Next to that, I have also started questioning my relationship to my family on my home island of Curaçao and Sint Maarten, leading me to approach and start photographing people from there that have made the city of Amsterdam their home, which is now a, work in progress, on-going project titled ​Dreaming Above The Atlantic​.

How do you develop a concept into a long term project? I have always been someone who likes being in the world, so this is an important part of developing a concept. My progress often comes organically, through a combined process of consistently working and shooting and periods of rest where I shoot absolutely nothing and simply think, write and discuss the seeds for ideas with a select group of people. It is during these periods of active resting, where my mind has the time to defragment and filter all the encounters, conversations, information and visual input I’ve gathered internally. Along the way, while conducting further research on the topic, I tend to take test shots and I intuitively know when it is time to move forward with it. It’s like an internal alarm going off, saying “Now. Do it now.” This is followed by a period where I am consistently and obsessively photographing. Once I feel that I have enough, I take time to review everything calmly; what is important, what does the narrative tell, what does the work want to be? From there on, I proceed forward. Plus, I think creating and designing a photobook is an indispensable - and incredibly fun - process. The tempo and the follow-up of images in combination with various visual aesthetic elements are aspects of the medium of photography that are able to absorb me every time.

How was your project “Opulence” born? Opulence f​irst came to fruition in 2013, when I was connected to Amber Vineyard - mother of The House Of Vineyard. She began organising her first Ballroom events and collaborating with her made me realise that my images could help amplify the voices in the Ballroom scene. A space filled with beauty, resilience and reality. It also made me realise that I wanted to create a project that would address issues of representation, exoticism, toxic masculinity, the importance of safe spaces and family structures. This urgency emerged from the death of my brother, who had never experienced such a community, but had a deep yearning for one. The title came to me from my former partner, who once told me when I was going through a tough time: "You're Opulence honey, you own everything!" referring to Junior LaBeija's infamous quote from ​Paris is Burning​. She was inferring that I own my state of mind. This sentiment felt so invaluable that I chose it as the name of the project.

Why did you choose to shoot “Opulence” in black and white? The reason why I chose to photograph in black and white is because I am interested in the characters, the shapes and the true spirit of those that I have the privilege of photographing. Use of colour has a tendency for exotification and, in this specific instance, this is the gaze I want to protect the community as well as my images from. There are certain links that are made in the visual language with the use of certain colours that I want to remove in order for the community at large and the individual within it to stand on their own and in their own power.

How do you approach your subjects? Very intuitively. On a practical level, it’s an investment that goes both ways; a relationship. There should be a mutual respect, a mutual trust and mutual allowance of space that all parties are willing to honour. Within that foundation, I am transparent as I can be about my intentions and explain my intentions about what I am looking to do through conversation and, where possible, examples of photographs I’ve already taken. So - a constant active engagement.

What should be the role of an artist today? It is not up to me to say what the role of an artist should be today; every artist works in their own ways, disciplines and has their own philosophies about what they want to add into the world or what they consider to be urgent. I can only speak of my own role, or hopes of my own role. Which is, that as a photographer and artist, social justice means to me telling stories from the point of view of people who suffer, or have experienced social injustices: not creating work about them, but with them. Thus, working with them in a way so they remain human and they remain in dignity. As such, the fight for social justice and reparation can be supported by spreading awareness, stimulating dialogue, creating visual narratives and highlighting injustices of the current issues we experience. I feel that it's my responsibility to at least address it with my work. My urgency lies in telling these stories, uplifting my people and disrupting the confinements of the institutions that passively sustain ignorance in the public domain.

What are the underlying influences in your work? Influences are everywhere, and a lot of my influences come via conversations with others, daily random encounters, or snippets I find online. Currently, I am drawn to works that revolve around good storytelling with a distinctive mood; especially personal projects where you can clearly sense the various creative disciplines and presence of the artists’ personality. Currently, these are works such as ​‘The Dream’​ by Kahlil Joseph, ​‘Jungle Fever’​ by Spike Lee, Dana Lixenberg’s ‘Imperial Courts’,​ the score to ​‘For A Few Dollars More’ ​by Ennio Morricone and all works by Alexandra Bell, ​a multidisciplinary artist who investigates the complexities of narrative, information consumption, and perception.

What emerging artists do you admire? Currently, Naomi Pieter Balentien, an Afro-Caribbean Black Queer feminist with an active to-do list who has been been effectively shaking up the social structures in the Netherlands. Then, there’s Marlou Fernanda. Her work is currently the most surprising discovery I made; Marlou is a visually poetic, intrinsically personal and an innovative artist, yet unparalleled. If anything, I'm confident she'll belong to one of the greatest.

Do you think photography can have an impact in social changes? Yes I do. I know it does.

What is the most thought-provoking and challenging picture you took in your opinion? The photos I decide not to make and the photos I have not made yet.

How important is the political undercurrent in your work? I am Black and therefore my life and being is political. So I would say that the answer is obvious. As a person who is an artist, I am inherently linked to my work. Therefore my work always has a political undercurrent.

How are current socio-political issues impacting your work? Next to the socio-political issues impacting my work, I think it is important to address that I am very active and make conscious choices in making my work the way I make it. Meaning, also addressing issues of representation, marginalisation and systemic racism. These are all topics that are apparent in my work and might not be apparent to everyone instantly, but when people take the time to go deeper and research what I am addressing, I hope they become visible.

news n°
96153
From gossip
16 Oct 2020

E’ con grandissimo piacere che la redazione fa i più vivi complimenti al “dito più veloce del Web”: BUONGIOVANNI PARRUCCHIERI di Collegno (TO) scrivendoci giovedì è stato il primo a rispondere alla nostra challenge.

Al salone piemontese va il biglietto per lo show virtuale di X-PRESION, che vede contendersi la palma di parrucchiere più creativo e tecnicamente più abile dai parrucchieri più prestigiosi provenienti da tutto il mondo.

Ma grazie alla fantastica collaborazione con il gruppo spagnolo, possiamo favorire anche il secondo arrivato.

EQUIPE VINS di Teramo, che ha risposto poco dopo, per noi è un campione di velocità da premiare comunque.

Lo Show si terrà domenica 18 Ottobre a Madrid, straordinariamente per quest’anno che ricorderemo come un po’ folle, in forma virtuale ….. ma si sa che lo spirito di adattamento consente a chi lo possiede di superare le crisi ed evolversi in nuove specie: i super parrucchieri!

Un abbraccio Virtuale a tutti,
La redazione più stoica del web.

news n°
95783
From gossip
19 Oct 2020
british hairdressing award 2020 finaists

The first-round judging of HJ’s British Hairdressing Awards 2020 (sponsored by Schwarzkopf Professional) took place on Monday 5 October. The judges attended in controlled time slots which allowed them to deliberate independently, wearing the relevant PPE, and within a huge space at ExCeL London. So, after much consideration, we are delighted to announce the finalists of HJ’s British Hairdressing Awards.

The finalists of HJ’s British Hairdressing Awards 2020 are

REGIONAL

Eastern
Paul Falltrick, GFC Hairdressing
Lisa Graham & Joseph I'Anson, Mark Leeson
Antonio Palladino, Antonio Giovanni Hairdressing
Callum Standen-May, STANDENMAY
Angelo Vallillo, DNA Art Space
Kai Wan, Pkai Hair

International
Nathan Armagnacq & Jacky Chan, Oscar Oscar Chadstone, Australia
Antoinette Beenders, Aveda, USA
Alexis Ferrer, Anna Ferrer, Spain
Shogo Ldeguchi, Fabric, Japan
Judith McEwen, TONI&GUY Perth Central, Australia
Alain Pereque, AP Education, Canada
Silas Tsang, Blushes, Canada

London
Jordanna Cobella, Cobella
Daniele De Angelis, TONI&GUY Shoreditch
Errol Douglas, Errol Douglas London
Danilo Giangreco, Danilo Hair Boutique
Anthony Grant, Linnaean Hair Salon
Andy Heasman, RUSH Hair Victoria

Midlands
Royston Blythe, Royston Blythe
Tracey Devine-Smith, French & Ivi
Stephanie Gamble & Ashley Gamble, Ashley Gamble Salon
Michelle Griffin, Griffins
Shaun Hall, Mark Leeson
Nick Malenko, Royston Blythe

North Eastern
Ross Charles, Ross Charles
Sophie Gibson, Hooker + Young
Rick Roberts, Rick Roberts
Michelle Rooney, Hooker + Young
Emma Simmons, Salon 54
Jonathan Turner, Hooker + Young

Northern Ireland
Julie Cherry, Shane Bennett Salon
Zara Colhoun, Stafford Hair
Julian Dalrymple, Sittingroom @ The Hub
Keith Kane, Keith Kane Hair International
Sharon Malcolm, Sharon Malcolm Hairdressing
Nicola Murray, Nicola Murray Hair

North Western
John Claxton, Claxton Hair Co.
Stephanie Darbyshire, TONI&GUY Deansgate
Laura Kulik & Ria Kulik, The Hairbank
Marcello Moccia & Karen Perry, Room 97 Creative
Gary Taylor, Edward & Co
Melenie Tudor , En Route

Scottish
Dylan Brittain, Rainbow Room International
David Corbett, David Corbett Hairdressing
Jason Hall, Jason Hall Hairdressing
Gary Hunter & Leslie Hunter, Frances Hunter Hairdressing
Kay McIntyre, McIntyres
Caroline Sanderson, Ego Hair Design

SPECIALIST

Afro
Lathaniel Chambers, Lathaniel Couture Hair and Beauty
Anthony Grant, Linnaean Hair Salon
Aycan Kemal, New York Hair Design
Rick Roberts, Rick Roberts
Caroline Sanderson, Ego Hair Design
Anne Veck, Anne Veck
Darren Webster, Electric Space

Artistic Team
MODE Artistic Team
RUSH Artistic Team
TONI&GUY Artistic Team
Essensuals Artistic Team
DNA Art Space Artistic Team
Hooker + Young Artistic Team

Avant Garde
Seung-Ki Baek, RUSH Hair Epsom
Emmanuel Esteban, Salon Sloane
Brooke Evans, Be Ironbridge
Sylvestre Finold, Metropolis Hairdressing
William Gray & Bianca Gray, Grays International
Robert Masciave, Metropolis Hairdressing
Anne Veck, Anne Veck

Schwarzkopf Professional British Colour Technician of the Year
Clayde Baumann, D&J Ambrose
Paul Dennison, Ken Picton Salon
James Earnshaw, Hazel & Haydn
Suzanne McGill & Dylan Brittain, Rainbow Room International
Jo O'Neill, TONI&GUY Sloane Square
Chris Williams, RUSH Hair Chichester
Gary Hooker & Michael Young, Hooker + Young

Men’s
Craig Chapman, Craig Chapman Salon
Charlie Cullen, Joe & Co
Tracey Devine-Smith, French & Ivi
Andrea Giles & Terri Kay, Mark Leeson
Jason Hall, Jason Hall Hairdressing
Christian Wiles, Christian Wiles Hairdressing

Newcomer
Alessandro Barca, TONI&GUY Canary Wharf
Molly Drummond, Hooker + Young
Kate Drury, MODE
Sam Elliot, TONI&GUY, Covent Garden
Tori Ellis, KAM Hair and Body Spa
Lauren Killick, TH1 Hair

Trend Image
Sarah Black
Martin Crean, MODE
Ashley Gamble, Ashley Gamble Salon
Steven Goldsworthy, Goldsworthys
Sharon Malcolm, Sharon Malcolm Hairdressing
Darrel Starkey-Gettings, Taylors Hair Studio

news n°
96413
From gossip
27 Oct 2020

Jean-Paul Agon passerà il testimone a Nicolas Hiéronimus, con le sue funzioni di amministratore delegato, a maggio 2021

jean paul agon
Jean-Paul Agon

Dopo 15 anni trascorsi a condurre il colosso francese della cosmetica, Jean Paul Agon affiderà il timone a Nicolas Hiéronimus, 56 anni. Il consiglio ha annunciato l'intenzione di rinnovare il mandato di Jean-Paul Agon come presidente, una posizione che ricopre dal 2011, e di nominare Nicolas Hiéronimus come amministratore delegato.

La successione è stata deliberata mercoledì 14 Ottobre.

Jean-Paul Agon manterrà comunque la sua carica di Presidente del Consiglio. Jean-Paul Agon ha immaginato il futuro della bellezza e ha trasformato radicalmente l'azienda per adattarla alle sfide del suo tempo, rimanendo fedele ai fondamentali fondamentali di L'Oréal.

Nicolas Hieronimus è entrato a far parte di L'Oréal 33 anni fa e ha trascorso tutta la sua carriera con il Gruppo, in molti paesi e divisioni. Dal 2017 è Vice CEO responsabile delle Divisioni.

Nicolas-Hieronimus.
Nicolas Hiéronimus

Dopo gli ultimi 3 anni trascorsi insieme, al fine di sovrintendere tutte le divisioni del gruppo, è del tutto naturale questo passaggio di potere tra i due top manager. Un cambio di direzione nella continuità quindi, come era già avvenuto nel 2011, quando Jean Paul Agon era succeduto a Lindsay Owen-Jones.

PhotoCredits @worldmagazine and @wwd

news n°
96483
From gossip
26 Oct 2020
client hair salon

In questi ultimi giorni ci sono state alcune indiscrezioni sul fatto che il Governo stesse valutando un’eventuale chiusura di Parrucchieri e Centri estetici per prevenire il diffondersi del virus COVID-19.

In effetti Parrucchieri e Centri estetici rispettano un protocollo anti-contagio ferreo, paragonabile a quello di una sala operatoria, validato dai massimi esperti e redatto nella prima edizione già da fine marzo, quando nessuno parlava ancora di protocolli.
Attualmente Parrucchieri e Centri estetici garantiscono standard di sicurezza elevatissimi: si lavora solo su appuntamento, i trattamenti vengono eseguiti in cabine separate, si lavora con guanti, mascherine FFP2 e visiere, viene assicurata la massima igiene e sanificazione degli ambienti tra un cliente e l’altro.
D’altro canto la cura della persona, la ricerca del benessere psicofisico sono sempre stati di primaria importanza, e lo sono a maggior ragione in un periodo di emergenza sanitaria e di forte tensione emotiva come quello che stiamo vivendo oggi.

Affari foto creata da freepik - it.freepik.com

news n°
151767
From beautynews
news n°
151761
From beautynews
29 Oct 2020
Fin da quanto è cominciato il GF Vip 2020, Maria Teresa Ruta ha sempre dato prova di grande originalità in fatto di stile. In occasione della puntata 13 ha sfoggiato un lungo abito con delle decorazioni floreali in paillettes, rivelando che era stato realizzato da un sarto italiano per la compianta principessa Diana.
news n°
151774
From beautynews
29 Oct 2020
È andata in onda la puntata 13 del Grande Fratello Vip e a spopolare con il suo look elegante e griffato è stata Elisabetta Gregoraci. La showgirl ha incantato il pubblico con un lungo abito dal maxi spacco laterale, aggiungendo un tocco di colore all'outfit con un rossetto rosso fuoco.
news n°
95803
From gossip
16 Oct 2020

UN HAIR - ULDERICO NASTI di Marano di Napoli,
è stato selezionato per la pubblicazione sulla:

TOP HAIRSTYLIST 2021
Guida ai Migliori Parrucchieri d’Italia

UN HAIR - ULDERICO NASTI ❤️ è stato selezionato per la pubblicazione sulla TOP HAIRSTYLISTS – Guida ai migliori parrucchieri d’Italia 2021
UN HAIR - ULDERICO NASTI ❤️ è stato selezionato per la pubblicazione sulla TOP HAIRSTYLISTS – Guida ai migliori parrucchieri d’Italia 2021
UN HAIR - ULDERICO NASTI ❤️ è stato selezionato per la pubblicazione sulla TOP HAIRSTYLISTS – Guida ai migliori parrucchieri d’Italia 2021
UN HAIR - ULDERICO NASTI ❤️ è stato selezionato per la pubblicazione sulla TOP HAIRSTYLISTS – Guida ai migliori parrucchieri d’Italia 2021

Il noto marchio UN hair ULDERICO NASTI nasce nel 1990, fondato da Ulderico Nasti, da sempre sinonimo di eleganza ed eccellenza nel mondo dell'hairstyle ed ora, è stato selezionato per la pubblicazione sull’importante Guida TOP HAIRSTYLIST 2021!

Via G. Falcone 79-81
Marano di Napoli

Il Salone sarà anche tra quelli pubblicati su VOGUE e VANITY FAIR a marzo 2021!
COMPLIMENTI!

news n°
96414
From gossip
23 Oct 2020
Team Depot International Hairstylists

Gent's Clan, after exactly 100 years, manifests itself with a "dandy retro" style that sports fresh and wearable hairstyles. We can venture to say that the concept of this collection can be summed up in a key word: “evergreen”.

Hair: Luca Malnati - Luca Ottaviano - Miguel Perez Escamilla
Make-up: Laura Valsecchi
Stylist: Luca Ottaviano - Miguel Perez Escamilla

hair-collections

news n°
151772
From beautynews
29 Oct 2020
Emily Ratajkowski è incinta, aspetta il suo primo figlio dal marito Sebastian Bear-McClard e non potrebbe essere più felice. Ha annunciato la gravidanza con un servizio fotografico esclusivo, nel quale ha mostrato il pancione per la prima volta con un sofisticato abito sottoveste.
news n°
96385
From gossip
22 Oct 2020

CONVIVENZA questa la parola chiave: "Finché non ci sarà il vaccino dobbiamo convivere con il contagio. E non possiamo pensare di chiudere tutto per mesi"

"Obbligare i parrucchieri a chiudere anche se rispettano le regole non è giusto e non ha senso. Si dice: ma i parrucchieri non sono attività essenziali. Trovo ipocrita questo concetto: cosa è essenziale e cosa no?". Lo scrive Maria Elena Boschi su Fb.

Investimenti importanti sono stati eseguiti per sanificare i posti di lavoro e renderli a norma, chiudere tutto sarebbe il colpo di grazia che metterebbe la parola fine nella vita di molte attività, FONDAMENTALI per chi vive del proprio lavoro. Teatri, cinema, bar, ristoranti, negozi.... vale per tutti, ma in particolar modo è doveroso segnalare il caso dei parrucchieri, perché mi sembra l’indice di una certa demagogia nell’affrontare un problema enorme come quello del CoronaVirus", aggiunge l'esponente di Italia Viva.

"Bisogna iniziare a parlare di tamponi rapidi, di tracciamento, di terapie intensive, di trasporti su cui le Istituzioni sono molto in ritardo: non buttiamo la croce addosso ai cittadini. E se parrucchieri e teatri rispettano le regole, perché dobbiamo chiuderli per mesi? Il Governo dovrebbe valutare bene la situazione nel Paese prima di fare forzature".

news n°
151760
From beautynews
29 Oct 2020

Passione, determinazione e senso estetico: l’universo di Sabrina Rege Turo, brillante imprenditrice che ha ereditato dalla sua famiglia la passione per l’eyewear, è affascinante e variegato. Il sapere respirato fin da piccola grazie al padre Robert Rege Turo le ha consentito di acquisire conoscenze e preparazione tecnica per fondare, nel 2002, il suo marchio Été Lunettes. Sabrina oggi è una donna guidata dai valori insiti nel suo DNA e dall’estrema convinzione che degli occhiali, esclusivi e mai commerciali, siano accessori indispensabili per esprimere la propria personalità.

Intervista alla fondatrice di Été Lunettes
Été Lunettes
Été Lunettes
Été Lunettes
Été Lunettes
Été Lunettes
Été Lunettes
Été Lunettes
Été Lunettes
Été Lunettes
Été Lunettes
Été Lunettes
Été Lunettes
Été Lunettes
Été Lunettes

Chi è Sabrina Rege Turo e quali valori condivide con il suo brand Été Lunettes? Sabrina è una e tante donne insieme. È un’imprenditrice, una moglie e una mamma. È una donna realizzata che è stata sempre alla ricerca di brand con carattere, lontano dai grandi nomi commerciali. Sono questi i valori che ho trasmesso a Été Lunettes. Ho sempre desiderato creare un brand di occhiali fashion e unici per donne con molta personalità che non amano omologarsi agli standard. Da qui l’idea delle collezioni in Limited Edition per garantire esclusività ed unicità alle nostre clienti.

Come riesce a differenziare Été Lunettes in un mercato dell’eyewear in costante evoluzione e fortemente concorrenziale?  Été Lunettes si è da sempre differenziato molto bene dagli altri brand dell’eyewear. In primis per l’utilizzo di materiali unici come la piuma inserita tra due lastre di acetato oppure il plexiglass sul quale un artigiano francese incide a mano disegni floreali unici. Poi perché tutti i modelli sono numerati e in edizione limitata, quindi si avvicinano più a delle capsule che a delle vere e proprie collezioni. Infine, ha sempre seguito i trend del mondo fashion, declinandoli in forme super femminili per incorniciare la bellezza delle nostre clienti. Così è nato l’hashtag che ci contraddistingue #frameyourbeauty

Da dove trae ispirazione e come si comporta quando non riesce a trovarla? Curiosità e ricerca continua: qualsiasi oggetto o argomento è per me fonte d’ispirazione. La creatività è parte integrante del mio stile di vita, penso sempre a come declinare nell’occhiale i nuovi trend della moda, del design e dello stile. È difficile, quindi, che ci sia un periodo del tutto vuoto di stimoli e di percezione del mondo.

Il suo team è principalmente al femminile: quanto conta la cooperazione tra donne?  Siamo un team molto affiatato e ognuna di noi ha i suoi punti di forza che nell’insieme ci permettono di completarci a perfezione. Siamo tutte multitasking e molto flessibili, caratteristiche che ci aiutano molto nella nostra industria che cambia velocemente e continuamente.

Tre caratteristiche universali che deve possedere un occhiale per considerarsi perfetto.  In primis deve piacere. Se consideriamo ad esempio un’occhiale da vista che viene indossato tutti i giorni è fondamentale che valorizzi la bellezza e il carattere della donna e che si adatti al suo stile. Deve avere anche un fitting perfetto per il proprio viso, non tutti i modelli di occhiali stanno bene a tutte. Last but not least, deve essere di qualità.

I trend attuali vedono protagonisti occhiali sempre più leggeri e facili da indossare: pensa che si senta il bisogno di un ritorno al “basic” anche con gli accessori moda? I trend della moda stanno tornando al basic perché c’è un ritorno all’essenzialità. L’essenzialità è sempre più sinonimo di eleganza. Se pensiamo alla Venere Italica del Canova alla Galleria Palatina a Firenze è una statua che rappresenta nell’essenzialità di un nudo, una nobile semplicità e senso di perfezione. Ed è anche per questo che abbiamo scattato la nostra ultima campagna di Été Lunettes nella nostra Firenze per omaggiare il ritorno al basic.

C’è un modello di occhiale che non indosserebbe mai?  Ho cominciato da qualche hanno ad avere bisogno degli occhiali per leggere e devo dire che posso indossare tutto, eccetto l’occhiale premontato.

Ricorda il suo primo occhiale? Il primo occhiale che ho disegnato è stato un modello a gatta in acetato colorato: un must! Il primo occhiale da vista che ho indossato era sempre un modello a gatta in acetato nero, elegante e comodo.

C’è un’icona femminile del passato a cui fa riferimento per rinnovare un trend e proporlo attraverso “gli occhi” del suo brand? Lo stile di Audrey Hepburn. Con la sua eleganza innata, sobria e sofisticata, non indossava mai un accessorio di troppo e amava moltissimo gli occhiali da sole. Una moderna Venere di Canova.

Per scoprire di più www.shop.koe.it/pages/ete-lunettes-brand

news n°
96356
From gossip
21 Oct 2020
Manuel Mon International Hairstylist

Bold, fearless, daring.  These are the words which describe the women in this collection

Ph: Bernardo Baragaño
Make-up: De Maria Make up
Stylist: Visori FashionArt

hair-collections

news n°
96457
From gossip
26 Oct 2020

CHARME & CHEVEUX MILANO di Lecce
è stato selezionato per la pubblicazione sulla:

TOP HAIRSTYLIST 2021
Guida ai Migliori Parrucchieri d’Italia

CHARME & CHEVEUX MILANO è un brand che nasce a Milano nel 2005 Ad Aprile 2010, Alessandro Corasaniti e Maria e Rosalba Calogiuri, decidono di aprire con questo BRAND un innovativo salone a LECCE unico e moderno! Ed ora...è stato selezionato per la pubblicazione sull’importante Guida TOP HAIRSTYLIST 2021!

CHARME & CHEVEUX MILANO  LOGO

Via Guglielmo Oberdan, 15
Lecce (LE)

Il Salone sarà anche tra quelli pubblicati su VOGUE e VANITY FAIR a marzo 2021!
COMPLIMENTI!

logo vogue e vanity fair


news n°
151758
From beautynews
29 Oct 2020
'Writing this has made me realise how much I've allowed for my mind to bully my body'.
news n°
96448
From gossip
26 Oct 2020
tagliati X il successo

Un'altra azienda cambia proprietà: la NUOVA FAPAM (brand "TAGLIATI X IL SUCCESSO" e "SCREEN") è stata venduta al Fondo MANDARIN.

Il COVID-19 sta mietendo vittime anche nel mercato dell'hairstyling.

Sarà vera gloria per il futuro?

Noi facciamo tanti auguri ai nuovi proprietari che speriamo abbiano più senso collaborativo con i media.

Foto di Gino Crescoli da Pixabay

news n°
96076
From gossip
15 Oct 2020

Encyclopedic hair website


Hairdressers brinuti o zdravlju kose u ljepoti i estetskim salonima, sa stilom frizure za modne-kosu fotografije i prodaju proizvoda za njegu kose.

Srodne teme

Frizeri leksikon

Capelli Lisci, Hairdressers, kosa, zdravlje, kozmetički saloni, frizura modne fotografije, frizura, estetika, prodaja, ćelavost skrb, Capelli Lisci, kosa pada, bojanje, sunčeve zrake, balayages, meches, shatush, deja-vu, Capelli Lisci, Globelife, pošteni frizeri, robne marke, frizerski sektor, tvrtke za bojanje kose, profesionalni proizvođači frizerskih proizvoda, proizvodi linije s trećim stranama, privatne naljepnice, pribor za kosu, Capelli Lisci, frizerski trgovci, veleprodaje prodavači kose proizvoda, trgovci frizerski proizvodi, frizeri, kozmetički saloni, istraživanje tržišta u frizerskoj industriji, oprema za kosu, informacije o kosi, informacije o kosi, Capelli Lisci, vijesti frizerski proizvodi, namještaj frizerske trgovine, uvoz izvoz, frizerski pribor

X

privacy